Seleziona una pagina

Il rivestimento marmorino è un intonaco particolare che prende origine dalla miscela della calce spenta e dalla polvere di marmo. Si tratta di un prodotto dalle origini assai antiche (risale al 500) e veniva usato nelle decorazioni dei grandi palazzi. La sua bellezza e la sua funzione decorativa l’hanno reso famoso nei secoli e ancora oggi la pittura marmorino gode di buona salute. Le caratteristiche della pittura marmorino sono la sua bio-compatibilità al 100% e il fatto che sia completamente riciclabile. Inoltre è molto durevole nel tempo e questo garantisce la massima resa. 

Diversamente da alcuni prodotti industriali, la pittura marmorino si può anche restaurare e quindi è un materiale estremamente durevole nel tempo, nonché molto traspirante. Si tratta di un prodotto in grado di assicurare la protezione termica delle pareti dagli elementi e può anche essere trattato con pigmenti colorati. L’effetto finale è particolarmente luminoso, brillante, lucente, dato che si basa sulla polvere di marmo. Se un tempo la pittura marmorino era usata solo per i palazzi signorili, oggi è alla portata di tutti. La tecnica di applicazione del marmorino garantisce una brillantezza unica e molto elegante, per questo è molto utilizzata e diffusa per le facciate delle case e per le pareti. Ma quale è la tecnica per la pittura marmorino fai da te? 

Applicare la pittura marmorino

Per una corretta applicazione della pittura marmorino è necessario avere a portata di mano la pittura di fondo, il marmorino ed il colorante, un kit per la verniciatura e la cera carnauba più una spugna. Innanzitutto è necessario partire con un lavoro di livellamento delle pareti, che devono risultare omogenee e pulite per un ottimo risultato finale. 

Le pareti devono essere lisce e stuccate e quindi si può cominciare ad applicare la pittura di fondo con un pennello nelle zone ad angolo, poi sul muro con un rullo a due mani. Quindi prima dell’applicazione della pittura marmorino fai da te è necessario far riposare per 12 ore le mura. 

La pittura marmorino va preparata: può essere venduta direttamente pronta e bisogna seguire con cura le indicazioni e le dosi se la si vuole colorare. Una volta ottenuto un prodotto omogeneo è possibile cominciare ad applicare la pittura marmorino lungo gli angolo, accanto alle porte e finestre e poi con il rullo sul resto del muro. I movimenti devono essere sempre in diverse direzioni. Quando la pittura marmorino è asciutta, è possibile procedere con una seconda mano, seguendo movimenti incrociati. Quando dopo 24 ore la parete sarà completamente asciugata, è possibile passare la cera con la spugna e con movimenti circolari. La cera permette di far risaltare la luminosità ed il colore della pittura marmorino. 

Dove comprare la pittura marmorino

La pittura marmorino può essere acquistata nei negozi di vernice e di ferramenta, in genere viene venduta in barattoli da 5 a 20 kg. Il costo può andare dai 20 euro per il barattolo di pittura marmorino fai da te da 5 kg ai 70 per quello da 20 kg. 

 

Richiedi un preventivo

Chiama Ora

349/3442676

shares