Seleziona una pagina

La decorazione murale con pittura pietra spaccata permette di personalizzare l’abitazione, ma anche l’ufficio o il negozio con una tecnica di finitura davvero unica. La finitura pittura pietra spaccata, uno degli ultimi trend in materia di interior design, consente di riprodurre con speciali pitture un effetto materico sulla parete che si illumina e che acquista subito una tonalità diversa, grazie anche alle speciali polveri contenute nella pittura pietra spaccata, e che permettono di riprodurre sul muro le luminosità e le venature tipiche della pietra spaccata. 

Con questa pittura si possono ottenere anche rifiniture come pareti a mattoni, lastre di granito, lastre di tufo, cemento e via dicendo. 

Il grassello di calce viene modificato con polveri di marmo di spessore diverso, rendendo ogni prodotto assolutamente unico ed in grado di regalare un effetto differente. Grazie alla pittura pietra spaccata è possibile ottenere una texture diverse con colori e sfumature uniche, e personalizzare la stanza da letto, il soggiorno, ma anche la parete dell’ufficio, o quella del negozio o del ristorante. La resistenza all’umidità ed alla muffa della pittura pietra spaccata fa il resto. Ma coma si fa la pittura pietra spaccata? Come si stende sulla parete? Questa tecnica decorativa è complessa e richiede che il pittore abbia molta esperienza nel settore e sia in grado di cogliere le volontà e i gusti del suo cliente. 

Dipingere i muri con la pittura pietra spaccata

La pittura pietra spaccata è una tecnica complessa ma che regala molte soddisfazioni all’imbianchino ed al cliente.

Prima di passare la pittura è necessario preparare adeguatamente la parete sulla quale si va a lavorare. La parete va pulita e non deve avere fori o buchi, che vanno nel caso coperti con lo stucco. Si stende un primer sulla base per creare un sfondo, primer che può contenere anche degli additivi contro la muffa se la zona è particolarmente umida. Il primer, eventualmente con fissativo acrilico, va steso 12 ore prima di cominciare a pitturare; e poi si applica la pittura pittura pietra spaccata. 

La pittura è molto densa rispetto alle ormai pitture, e per ricreare le venature classiche della pietra è necessario avere un po’ di dimestichezza con questo tipo di materiale. 

La stesura primaria va effettuata sulla parete che si intende decorare, poi si procede con un tampone a setole rigide per realizzare lo specifico effetto della pittura pietra spaccata secondo le richieste del cliente. Il composto va reso compatto e livellato lasciando le venature sulla parete in modo assolutamente naturale (o comunque ricreando la texture richiesta dal cliente)

Man mano che la pittura pietra spaccata si asciuga si creano delle zone di ombra e di luce, e dopo che il colore si è completamente asciugato si stende con una spugna la passata di cera sulla pittura pietra spaccata per dare una ulteriore protezione e per rendere completamente idrorepellente la pittura. Oppure in alternativa, per dare un aspetto più realistico alla parete, è possibile anche tinteggiarla di nuovo con un altro colore.

 

 

Richiedi un preventivo

Chiama Ora

349/3442676

shares